Google riduce gli stereotipi di genere

Arrivano traduzioni sia al maschile sia al femminile

Il traduttore di Google vuole ridurre gli stereotipi di genere. Translate, in alcune lingue tra cui l'italiano e quando si parte da una fonte inglese, sta lavorando alla traduzione di alcune parole sia al femminile sia al maschile. Per fare un esempio, "doctor" verrà tradotto con "dottore" e "dottoressa", "beautiful" con "bello" e con "bella".

In un numero più ridotto di lingue, invece, ci potranno essere traduzioni maschili e femminili per brevi frasi ed espressioni che fanno riferimento ad una persona in modo neutrale. La società ha spiegato che sta già lavorando per portare la nuova funzione sulle app mobile e per espanderla ad altre lingue. Ed è online una pagina di supporto dedicata.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA