Snapchat mette la maschera anche a Micio

Nuovi filtri trasformano gatti e proprietari

ROMA - Dopo averci trasformato in dalmata e zucche di Halloween, mostri e fatine, Snapchat passa a decorare i gatti. La app ha lanciato le "Cat Lenses", maschere pensate per imbellettare Micio con corone di fiori, occhioni, labbra siliconate o una fetta di pane tostato intorno al muso.

Le nuove lenti poggiano su un aggiornamento del sistema di riconoscimento degli oggetti che Snapchat ha introdotto nel novembre scorso, e che oltre a sport e pietanze consente di identificare gli animali domestici.  I filtri funzionano anche per le foto che ritraggono insieme gatto e proprietario: a entrambi può spuntare un unicorno arcobaleno, o il primo può diventare un diavolo in braccio a un angelo umano.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA