Rivoluzione digitale Microsoft-Vw

Nuova piattaforma Automotive Cloud per una flotta 100% connessa

Volkswagen e Microsoft hanno dato luce verde alla partnership che vedrà i due colossi collaborare nella trasformazione digitale e nella rivoluzione della mobilità, sulla base di un accordo che era stato ufficializzato dal board del Gruppo di Wolfsburg lo scorso 28 settembre. Dal 2020 oltre 5 milioni di nuovi veicoli Volkswagen arriveranno ogni anno nei marcati globali con sistemi di connessione totale come elementi attivi - attraverso il nuovo Volkswagen Automotive Cloud, basato sulla piattaforma Azure di Microsoft - dell'internet of things (ioT). Tra gli obiettivi di questa innovazione vi sarà l'implemento della flotta di veicoli Volkswagen connessi e condivisi e del sistema digitale 'Volkswagen We'.

''La partnership strategica con Microsoft darà alla nostra trasformazione digitale l'effetto di un turbo - ha affermato Herbert Diess, CEO di Volkswagen AG - Volkswagen, come una delle più grandi Case automobilistiche del mondo e Microsoft con la sua esclusiva competenza tecnologica, sono partner straordinariamente ben assortiti. Insieme, giocheremo un ruolo chiave nel plasmare il futuro della mobilità automobilistica''.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA