Nintendo, con Miitomo primo esperimento fuori da console

Boom per l'app, tra messaggistica e social network

Miitomo, l'applicazione per iPhone e smartphone Android che segna il primo esperimento di Nintendo fuori dal mondo delle console, sta ottenendo buoni risultati. In Giappone, dove il lancio è avvenuto il 17 marzo scorso, ha raggiunto il primo milione di utenti nell'arco di tre giorni.

Nel resto del mondo, dove la app è arrivata il 31 marzo, ha superato i 3 milioni di utenti in meno di 24 ore. In Italia è attualmente al 15esimo posto tra le app più popolari su Google Play Store, e 23esima nella classifica dei download su App store di Apple.

Miitomo, a metà strada tra messaggistica e social network, consente di creare il proprio avatar a partire dai personaggi della console Wii e di interagire con gli avatar degli amici.

Applicazione "free-to-start", cioè gratuita ma con acquisti in-app, ha un negozio dove comprare vestiti e accessori, una serie di minigiochi e il Miifoto, cioè la possibilità realizzare servizi fotografici all'avatar e condividerli sui social.

Negli Stati Uniti la app ha totalizzato 1,6 milioni di utenti nei primi 4 giorni. Secondo SurveyMonkey Intelligence, durante la scorsa settimana sono stati 2,6 milioni i download, mentre gli utenti attivi ogni giorno sono un milione, e si collegano in media per 8 minuti. L'applicazione realizza 40mila dollari al giorno. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA