Apple aggiorna iOS per 'bug' attivazione

Permane il problema dei link che mandano in crash le app

Apple ha aggiornato iOS 9.3, l'ultima versione del suo sistema operativo lanciata la settimana scorsa, per risolvere il problema di attivazione che ha colpito alcuni utenti di iPhone e iPad più vecchi.

Dopo l'installazione del sistema operativo, alcuni possessori di iPhone 5C, iPad Air e di modelli più datati di smartphone e tablet si sono trovati con il dispositivo bloccato per l'impossibilità di autenticarsi attraverso le proprie credenziali. L'aggiornamento rilasciato ieri sera punta a risolvere questo problema, mentre sembra ancora irrisolto un altro 'bug' relativo ai collegamenti internet che mandano in crash le applicazioni.

Diversi utenti in questi giorni hanno infatti lamentato la chiusura improvvisa delle app quando si prova ad aprire un link su Safari, Mail e Messaggi, così come su browser di terze parti come Chrome di Google. Apple ha ammesso di essere a conoscenza del problema, ma non ha ancora rilasciato un aggiornamento risolutivo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA