Android Pay sbarca in Europa, in arrivo nel Regno Unito

Ed Apple Pay va oltre le app, sarà anche sui siti web

Android Pay, il sistema di pagamenti via smartphone lanciato sei mesi fa in Usa, approda in Europa. Google ha infatti annunciato che il servizio arriverà nel Regno Unito "nei prossimi mesi". Supporterà le carte di credito e di debito Visa e MasterCard di diversi istituti bancari, tra cui Bank of Scotland, First Direct, Halifax e Lloyds Bank, con altre banche che saranno aggiunte in seguito.

Al suo arrivo, Android Pay si troverà a competere con Apple Pay, presente nel Regno Unito dal luglio scorso. Nel corso di quest'anno giungerà Oltremanica anche Samsung Pay, il sistema alternativo di Samsung che a differenza dei rivali è compatibile con i normali Pos presenti alle casse dei negozi, non solo con quelli dotati di tecnologia senza fili Nfc.

L'Apple Pay nel frattempo, stando al sito Re/Code, entro Natale potrebbe andare oltre le app e sbarcare sui siti web. Il servizio sarà disponibile sul browser Safari per iPhone e iPad che hanno il lettore di impronte digitali. Apple starebbe inoltre valutando di estenderlo anche ai suoi computer Mac. In questo modo la compagnia di Cupertino potrebbe entrare in competizione con PayPal e il suo sistema di pagamenti mobile "One Touch" che funziona su applicazioni e siti web. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA