Spotify, arriva playlist degli artisti emergenti

Brani scovati anche con aiuto di utenti che prevedono trend

Su Spotify arrivano 'Fresh Finds' le playlist degli artisti emergenti in cinque generi musicali: l'hip-hop, l'elettronica, il pop vocale, la chitarra e la musica sperimentale. Per scovare i brani è stata usata una combinazione uomo+macchina, cioè la scelta è curata editorialmente e anche in modo automatico ('buzz' online tra i blog e i siti musicali, le ore di ascolto su Spotify). E con l'aiuto dei 'tastemaker' quegli utenti capaci di prevedere i trend di ascolto.

"Analizzando il comportamento di ascolto dei nostri primi 10 utenti tastemaker, riusciamo a prevedere gli artisti che avranno successo e a filtrare le loro future hit in playlist, contenenti la nuova musica più promettente in circolazione", spiega Brian Whitman, Principal Scientist di Spotify

Cinque degli artisti che si esibiranno al festival SXSW, che si tiene tra qualche settimana a Austin in Texas, sono stati messi in risalto proprio attraverso Fresh Finds. Tra questi ci sono TOTEM, Kacy Hill, D.R.A.M, MUNA e Anderson .Paak.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA