Beneficenza è smart, si fa con una app

Collaborazione Satispay e 1Caffè Onlus, testimonial Argentero

Anche la beneficenza abbraccia soluzioni di pagamenti 'mobile' e diventa smart. L'associazione no profit 1Caffè Onlus ha stretto una collaborazione con il sistema di pagamento Satispay, frutto del lavoro di un team di giovani italiani. Testimonial dell'iniziativa è Luca Argentero, uno dei fondatori della onlus, che in un video-tutorial spiega come utilizzare le piattaforme.

Una volta scaricata l'app di Satispay sul proprio smartphone è sufficiente andare nella sezione del sito dedicata alle donazioni e cliccare sul pulsante "Dona con Satispay" inserendo l'importo desiderato.

1Caffè Onlus è la prima onlus interamente digitale nata per sostenere le piccole associazioni no profit italiane. Satispay - che ha da poco chiuso un nuovo round di finanziamenti che porta a oltre 8,5 milioni di euro i capitali raccolti - è un servizio di "mobile payment", che consente ai propri utenti di scambiarsi denaro attraverso un circuito alternativo alle carte di credito.

È disponibile per iPhone, Android e Windows Phone e può essere utilizzato da chiunque abbia un conto corrente bancario.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA