Cortana ci ricorda impegni presi in mail

'Leggerà' la posta e suggerirà la creazione di promemoria

Cortana ci ricorderà di mantenere le promesse fatte via mail. L'assistente digitale di Microsoft controllerà la nostra posta in cerca di frasi in cui assicuriamo al nostro capo che consegneremo il lavoro entro la fine della settimana, o in cui assicuriamo a un nostro amico che lo andremo a prendere all'aeroporto domenica prossima, e quindi suggerirà la creazione di un promemoria. La novità, per ora disponibile agli iscritti al programma Windows Insider, aiuterà quindi gli utenti a ricordare gli impegni presi.

La scansione delle email avverrà localmente, quindi nessun dato sarà trasferito ai server di Microsoft finché non si deciderà di attivare un promemoria. L'utente potrà anche scegliere di disabilitare la funzione, se non desidera che Cortana scansioni le sue mail in cerca di frasi relative a impegni o appuntamenti.

"Cortana cercherà le mail in cui avete scritto che farete qualcosa", ha spiegato Marcus Ash di Microsoft in un'intervista a The Verge. E non si tratta solo di messaggi inviati ad altri: "le persone tendono a mandarsi molte email", contenenti ad esempio un link utile o una appunto personale. Anche queste saranno scandagliate da Cortana, che in caso suggerirà la creazione di un promemoria. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA