iOS9, dal multitasking a Apple News, tutte le novità

Disponibile gratuitamente dal 16 settembre

Dal 16 settembre è disponibile gratuitamente iOS9, l'aggiornamento del sistema operativo per dispositivi mobili di Apple. Dal multitasking sull'iPad al servizio Apple News, ecco tutte le novità per gli utenti dei dispositivi mobili della Mela Morsicata. Nella stessa data arriva anche watchOS 2, l'aggiornamento per Apple Watch.

MULTITASKING - Per l'iPad arrivano nuove funzioni nel segno del multitasking. Con "Slide Over", ad esempio, basterà sfiorare lo schermo per lavorare contemporaneamente in un'altra app senza dover uscire dalla prima. "Split View", solo per iPad Air 2, farà lavorare con due app insieme. "Picture-in-Picture" permetterà di fare una telefonata o videochiamata FaceTime e utilizzare altre app.

NEWS - Con iOS 9 arriverà anche in Usa e Regno Unito un'app nuova di zecca, News: gli utenti riceveranno notizie in un formato ad hoc grazie alla collaborazione di Apple con 20 editori.

SIRI - L'assistente vocale di Apple avrà un nuovo look e diventerà propositivo grazie a "Proactive": sulla scia delle schede di Google Now, Siri mostrerà agli utenti informazioni "utili" e pertinenti in base al contesto. iOS 9 "imparerà" le abitudini degli utenti, nel rispetto della privacy, ci tiene a precisare Apple.

MAPPE - Le Mappe ingloberanno i sistemi e gli orari del trasporto pubblico locale (funzione che Google Maps ha già).

BATTERIA - La durata della batteria potrà essere prolungata (fino a 3 ore) grazie alla modalità di utilizzo a basso consumo.

NOTE - L'app è stata riprogettata: sarà possibile disegnare schizzi col dito, creare delle "checklist" per tenere traccia delle cose da fare o scattare una foto all'interno di una nota.

APPLE PAY - Il sistema di pagamento "mobile" targato Apple, che dopo gli Usa ha debuttato nel Regno Unito a luglio, supporterà i programmi fedeltà e le carte di credito e debito emesse dai negozi. Carte che potranno essere gestite in Wallet, nuova app che sostituirà Passbook.

CONTATTI - Le telefonate non saranno più da "sconosciuti": quando si riceverà una chiamata da un numero non salvato in rubrica iOS 9 sarà in grado di incrociare informazioni e dare indicazioni utili per capire chi sia il mittente. Un po' come Facebook Hello, da poco lanciato su Android in Usa, Brasile e Nigeria.

SICUREZZA - Per gli estranei diventa più difficile accedere all'Apple ID: il codice Pin di accesso passa da 4 a 6 cifre, mentre l'autenticazione a due fattori viene integrata direttamente in iOS.

'LEGGERO' - Gli aggiornamenti richiederanno meno spazio per l'installazione: iOS 9 occuperà 1,3 GB a fronte dei 4,6 GB richiesti per iOS 8. 

COMPATIBILITA' iOS9 - Per quanto concerne l'iPhone, potrà essere installato su iPhone 4S, iPhone 5, iPhone 5s, iPhone 5c, iPhone 6 e iPhone 6 Plus. Ovviamente, iPhone 6s e iPhone 6s Plus che arriveranno sul mercato il 25 settembre in 12 paesi (Italia esclusa) avranno iOS 9 pre-installato. Su iPad, invece, l'aggiornamento del sistema operativo potrà essere eseguito su iPad 2-3-4, iPad Air, iPad Air 2 e iPad Mini 1-2-3-4, oltre agli iPad Pro. Per quanto riguarda gli iPod, saranno compatibili solo quelli di quinta e sesta generazione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA