Youtube rimuove pubblicità in video no vax

Materiale pericoloso e dannoso

Bando alla pubblicità in video no vax da parte di Youtube che ha annunciato, in un comunicato a BuzzFeedNews, che i contenuti bloccati non sono in linea con le policy societarie che vietano di trarre profitto da video con materiale "pericoloso e dannoso". "I video promozionali contrari alle vaccinazioni rappresentano una violazione di queste politiche", fa sapere YouTube.

La decisione arriva dopo che alcune società avevano ritirato la pubblicità su YouTube proprio perché compariva con video contro la vaccinazione dei bambini. Tra queste la Vitacost, che produce vitamine, e che ha deciso di fermare le proprie pubblicita' perche' i suoi spot erano stati associati a video no vax. 

"Abbiamo policy rigorose - sottolinea un portavoce di YouTube -  che determinano su quali video consentiamo che appaia la pubblicità e i video che promuovono contenuto anti vaccinazioni sono in violazione di tali policy. Facciamo applicare queste policy rigorosamente e se troviamo video che le violano prendiamo immediatamente provvedimenti e togliamo la pubblicità."

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA