C'è il generatore automatico di governi

Gli utenti possono indicare il premier e i ministri

Dopo quasi tre mesi di consultazioni per la formazione del governo, arriva su Internet un sito che ironizza sulle difficoltà nel definire la squadra dell'esecutivo: si chiama "Generatore automatico di governi", gli utenti possono indicare il proprio premier o ministro. La lista che al momento vien fuori è surreale: presidente del Consiglio Simona Ventura, tra i ministri Putin alla Difesa e Salvatore Aranzulla (blogger e famoso per i tutorial sulla tecnologia) all'Istruzione e Ricerca. Spicca Alberto Angela, all'Ambiente e Tutela del Territorio. Ma la composizione del governo cambia ad ogni aggiornamento, a seconda dei suggerimenti degli utenti e include un po' tutto, da vip a cantanti ad aziende.

"Sono passati 2 mesi e 27 giorni da quando l'Italia non ha un governo. Se non puoi nominarlo, puoi sempre generarlo", si legge sull'homepage del sito. C'è poi l'opzione 'suggerisci un ministro' che consente di mandare una mail al surreale indirizzo sergio.mattarella@generatoredigoverni.it. L'idea è di Jacopo Paoletti e Daniele Tigli, così si legge sul sito, ed è nato da un post su Facebook del primo. Non è il primo generatore automatico che spunta sul web, in passato sono circolati in rete quelli di testi musicali, di oroscopi e anche quello delle poesie di Sandro Bondi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA