Twitter potenzia i messaggi diretti

Da acquisti a link, imprese potranno inserire pulsanti ad hoc

ROMA - In cerca di rilancio Twitter corteggia sempre di più le aziende e potenzia con nuove funzioni i messaggi diretti, il suo servizio di chat che viene spesso sfruttato da imprese e brand per dialogare coi propri clienti.

D'ora in poi le aziende potranno arricchire i messaggi diretti con dei "pulsanti" personalizzabili in grado di indirizzare il proprio interlocutore verso le azioni più disparate: fare un acquisto, seguire un account collegato, aprire un'altra chat col servizio clienti, visitare un determinato sito web, inviare un tweet. Una mossa con cui il microblog amplia gli strumenti a disposizione delle imprese e punta a rendere il suo servizio di messaggi diretti sempre più "utile" a fini commerciali e promozionali. L'obiettivo è anche quello di non perdere terreno nei confronti di un gigante come Facebook che pure sulle sue chat Messenger e WhatsApp sta spingendo parecchio per aprirle alla comunicazione delle aziende. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA