Youtube, 'eroi' contro commenti offensivi

Lancia programma in sei livelli per moderatori volontari

YouTube va in cerca di 'eroi' del web per contrastare i commenti inappropriati e offensivi sulla sua piattaforma. La compagnia ha lanciato YouTube Heroes, un programma articolato in sei livelli volto a reclutare e ricompensare i moderatori volontari. Gli utenti riceveranno dei punti se segnaleranno commenti sgradevoli, ma anche se scriveranno sottotitoli accurati e se risponderanno alle domande sul forum.

Non avranno potere decisionale
Gli eroi non avranno ovviamente un potere decisionale, non potranno cioè rimuovere commenti e sottotitolare video altrui, ma il coinvolgimento della community - è la speranza di YouTube - potrebbe rendere più puntuale e veloce l'intervento del team di moderatori della piattaforma. I volontari avranno a disposizione sei livelli di coinvolgimento. Nel secondo, ad esempio, c'è la possibilità di partecipare a workshop a tema, nel terzo si può aiutare a moderare i contenuti, nel quinto si ottiene l'opportunità di testare nuove funzioni prima del rilascio ufficiale al pubblico.


La novità arriva dopo il lancio, a metà settembre, di YouTube Community, una sorta di social network che offre ai creatori di video più modi di interagire con i fan attraverso la condivisioni di testi, foto e immagini animate.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA