Prince sbanca iTunes e Google, più cercata è Purple Rain

Tidal gli dedica una pagina commemorativa

"Chi mi ama mi cercherà veramente", così diceva Prince per spiegare il suo addio a Internet. Ed è proprio sulla rete che i fan e gli utenti di tutto il mondo stanno cercando la sua musica, un meccanismo oramai diventato un classico dopo la scomparsa di un grande artista. Le vendite delle canzoni di Prince stanno scalando le classifiche di iTunes e sono al top delle ricerche su Google, in testa c'è il brano simbolo Purple Rain, a cui ha dedicato una bellissima copertina viola anche il prestigioso settimanale New Yorker.

Su iTunes, il negozio digitale di Apple, oltre a Purple Rain sono rispuntate nelle classifiche pure 'Little Red Corvette' e 'When Doves Cry', mentre al primo posto degli album c'è 'The Very best of Prince' e altri tre sono nei primi dieci: 'Purple Rain', 'The Hits/The B-Sides' e '1999'.

Purple Rain è anche la canzone più cercata su Google. Secondo i trends, che esplorano gli argomenti di tendenza nel mondo, gli utenti hanno rintracciato sulla piattaforma pure 'Kiss', 'When Doves cry', '1999' e 'Little Red corvette'.

Nessun dato è invece possibile rintracciare sui servizi di streaming come Spotify che Prince non amava e a cui non aveva concesso la sua produzione musicale. L'unico a cui aveva dato in esclusiva le sue canzoni è Tidal, quello lanciato dal musicista e produttore Jay-Z, che gli ha dedicato una pagina commemorativa definendolo "genio e innovatore".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA