Nyt, ingegneri Apple potrebbero opporsi a sblocco iPhone

Potrebbero anche abbandonare posto di lavoro

Nella battaglia con Apple l'Fbi, anche se vincesse in tribunale, potrebbe trovare un altro ostacolo nella corsa a sbloccare l'iPhone del killer di San Bernardino. Gli ingegneri di Cupertino, infatti, potrebbero opporsi.

E lo farebbero a loro modo, anche abbandonando il posto di lavoro. Secondo quanto riporta il New York Times citando colloqui all'interno di Apple, gli ingegneri - coloro che sarebbero chiamati a lavorare a un codice per lo sblocco - stanno già valutando le possibili alternative per non rompere il sistema di sicurezza che hanno realizzato.

La potenziale opposizione degli ingegneri alimenterebbe lo scontro pubblico fra le autorità americane e Apple, confermando la tesi di Cupertino secondo la quale l'Fbi viola il diritto alla liberta; di parola chiedendo ad Apple si ordinare ai suoi dipendenti di fare una cosa che ritengono offensiva.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA