Facebook record: ha 1,59 miliardi di 'amici' e vola in Borsa

Mark Zuckerberg, il 2015 è stato un grande grande anno

Facebook record. Il social network sfonda la soglia di un utile netto di 1 miliardo di dollari in un trimestre, su ricavi superiori a 5 miliardi di dollari. E' la prima volta nella storia della societa' di Mark Zuckerberg, in quella che e' considerata una pietra miliare che riflette la capacita' di Facebook di capitalizzare sulla propria popolarita'. E che accorcia le distanze con Google, alla quale Facebook si avvicina in termini di pubblicita' digitale.

''Il 2015 e' stato un grande anno per Facebook'' afferma il neo papa' Zuckerberg. Nel quarto trimestre l'utile netto e' piu' che raddoppiato a 1,56 miliardi di dollari. I ricavi sono saliti del 52% a 5,84 miliardi di dollari rispetto ai 3,85 miliardi di dollari dello stesso periodo dell'anno precedente. I risultati oltre le attese mettono le ali ai titoli Facebook nelle contrattazioni after hours, dove arrivano a guadagnare il 7,2%. In aumento anche i costi, saliti del 21%.

Il 2015 e' stato un anno di importanti investimenti per Facebook, che ha assunto migliaia di persone e si e' gettata in nuovi progetti, inclusa la realta' virtuale con Oculus VR. la corsa alle spese e' rallentata nella seconda meta' dello scorso anno. A compensare le uscite i ricavi, l'80% dei quali legati alla pubblicita' sui dispositivi mobili. Facebook ha ampliato le opzioni a disposizione per la pubblicita', consentendo maggiore spazio su Instagram. Facebook conta su 1,59 miliardi di amici che si collegano ogni mese (il 60% utilizza i Gruppi per connettersi), di cui 1,44 miliardi lo fanno da smartphone o tablet.

Festeggia un trimestre oltre le attese anche PayPal. L'utile per azione e' stato di 36 cent su ricavi in aumento a 2,6 miliardi di dollari. Gli analisti scommettevano su un utile di 34 cent su ricavi per 2,5 miliardi di dollari. Ebay, invece, delude con le stime del primo trimestre, per il quale prevede un utile per azione di 43-45 cent, sotto le attese degli analisti che scommettevano su 48 cent. I ricavi si attesteranno fra i 2,05-2,10 miliardi di dollari, inferiori alle previsioni di 2,15 miliardi di dollari.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA