Ice Bucket Challenge, Zuckerberg sfida Bill Gates

La prova del secchio di ghiaccio, il nuovo test virale per raccogliere fondi per sclerosi laterale amiotrofica

 

 

Autoinfliggersi una secchiata d'acqua ghiacciata per beneficenza. È l'Ice Bucket Challenge, sfida che gira da qualche settimana negli Usa per raccogliere fondi per la sclerosi laterale amiotrofica e che ora sta coinvolgendo anche i Vip. Ultimo in ordine di tempo Mark Zuckerberg. Il creatore di Facebook ha diffuso un video in cui dimostra di aver raccolto la sfida lanciatagli da governatore del New Jersey, Chris Christie. A missione ultimata, Zuckerberg ha lanciato una sua sfida a Bill Gates. Oltre al fondatore di Microsoft, Zuckerberg ha tirato in ballo l'ad di Netflix, Reed Hastings, e il direttore operativo di Facebook, Sheryl Sandberg. Per tutti e tre il 'conto alla rovescia' è iniziato.

LA RISPOSTA DI BILL GATES - La risposta di Bill Gates non si è fatta attendere e anzi è stata più "ingegnosa" del previsto. Il fondatore di Microsoft ha progettato e realizzato da sé un sistema per versarsi addosso il secchio d'acqua ghiacciata oggetto della sfida di beneficenza.

 

 

ICE BUCKET CHALLENGE, COS'È - La ''sfida del secchio ghiacciato'', diventata virale, è stata promossa dalla ALS Association, l'associazione Usa che si occupa di Sla. Il gioco, che punta a sensibilizzare l'opinione pubblica, è semplice: chi viene sfidato ha 24 ore di tempo per rovesciarsi addosso un secchio di acqua gelata, altrimenti deve fare una donazione all'associazione. Chi supera la prova conquista il diritto di sfidare altre persone.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie