Mondiali: Twitter, è guerra hashtag

Da #Brasil2014 a #Brazil2014, passando per #WorldCup

Il più popolare è #Brasil2014, seguito a ruota da #WorldCup e da #Brazil2014: è in corso una vera e propria guerra degli hashtag - parola chiave dei messaggini twitter - per coprire il Mondiale di calcio in Brasile. Una guerra complicata dal fatto che la scelta dell'hashtag cambia a seconda della lingua di chi cinguetta.

Come scrive il sito francese mondial-de-football.com, #Brasil2014, con una percentuale complessiva del 61,7% viene utilizzato dall'82% degli spagnoli. #WorldCup, al 59,9%, è il più popolare in inglese (77%), ed è d'altronde quello utilizzato dalla Fifa nella lingua di Shakespeare.

Singolare il caso di #Wc2014: lo utilizzano pochi inglesi, ma è quello più cosmopolita, essendo sfruttato anche da indonesiani, spagnoli e francesi. In francese l'hashtag più popolare è #CM2014, al 46,3%, ma utilizzato dai francesi al 95%.

In Italia, a leggere i nostri azzurri su Twitter, sembra aver successo sia #WorldCup sia #WC2014, come anche #Brasile2014.
    
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA