Il Vaticano lancia il rosario digitale

Click to Pray eRosary, bracciale in grani collegato ad un'app per 'pregare per la pace nel mondo'

Un rosario digitale per pregare per la pace nel mondo che dimostra come "le moderne tecnologie possono essere di supporto alla preghiera". E' stato presentato in Vaticano Click to Pray eRosary (per la Pace nel Mondo), un nuovo strumento elettronico, connesso ad un'app omonima, che permette di recitare la tradizionale preghiera mariana con modalità innovative e adatte ai più giovani. eRosary è un dispositivo interattivo che può essere utilizzato come bracciale e si attiva facendo il segno della croce.

L'app permette di accedere a un'audioguida, immagini esclusive e contenuti personalizzati sulla preghiera del rosario. Il dispositivo è costituito da dieci grani del rosario consecutivi, realizzati con ematite e agata nera e da una croce intelligente che memorizza tutti i dati connessi all'applicazione. Una volta attivato, l'utente ha la possibilità di scegliere tra pregare il rosario standard (tradizionale), un rosario contemplativo e diversi tipi di rosari tematici che saranno aggiornati ogni anno (di volta in volta per i giovani, per i migranti e i rifugiati, la Laudato si', le missioni, ecc.). Una volta che l'utente inizia a pregare, il rosario intelligente mostra la sua progressione mentre avanza sui diversi misteri e tiene traccia di ogni rosario pregato.

"Pensiamo di proporre una delle migliore tradizioni spirituali della Chiesa con le migliori tecnologie attuali", ha commentato il gesuita francese Frederic Fornos, direttore internazionale della Rete Mondiale di Preghiera del Papa. 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA