Vola l'e-commerce, +10,6% a maggio

Tech in controtendenza, su le vendite di informatica e telefonia

(ANSA) - ROMA, 10 LUG - In Italia i consumi non ripartono e sul commercio si allungano nuove ombre con ricadute negative anche nella grande distribuzione, ma fa eccezione il commercio elettronico, l'unico comparto che si conferma in netta crescita.
    A delineare la situazione sono i dati Istat.
    L'e-commerce prosegue nella sua ascesa, e a maggio mette a segno un incremento del 10,6%. A confronto, il dato generale sulle vendite al dettaglio fotografa una diminuzione congiunturale dello 0,7% in valore e dello 0,8% in volume, con un calo più accentuato nelle vendite di beni alimentari (-1,0% in valore e -1,1% in volume) rispetto a quelle dei prodotti non alimentari (-0,5% in valore e -0,6% in volume).
    La tecnologia si conferma in controtendenza anche guardando ai beni acquistati dagli italiani. Se tutte le categorie di prodotti sono in flessione, a cominciare dall'abbigliamento che cede il 4,9%, fanno eccezione le dotazioni per l'informatica, le telecomunicazioni e la telefonia, che vedono la spesa crescere del 2,3%. In lieve aumento anche il settore elettrodomestici, radio, tv e registratori, che segna un +0,4%.(ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA