App e Hi-tech velocizzano la pausa pranzo

Healthy, tecno e sostenibile un ristorante aziendale a Lucca

Anche la pausa-pranzo diventa smart.
    Almeno per gli oltre 500 dipendenti della Fabio Perini, azienda leader nel settore packaging & converting, con sede a Lucca. Con il restyling del ristorante aziendale, realizzato dall'azienda di ristorazione Camst secondo criteri di tecnologia, salute e sostenibilità, d'ora in poi ogni dipendente potrà visionare e preordinare il menu tramite app o sito, mentre nella sala pranzo sono disponibili circa una decina di postazioni con tablet per la navigazione gratuita.
    Per quanto riguarda la sostenibilità invece, da una parte viene ridotta la plastica, grazie all'utilizzo esclusivo di bicchieri in vetro e stoviglie di ceramica, mentre la pulizia delle cucine è realizzata con un sistema che riduce al minimo il consumo d'acqua.
    Per chi vuole un regime alimentare light, c'è un corner dedicato ai piatti unici e healthy. Chi predilige gusto e sazietà, potrà ordinare una pizza al piatto cotta in forno sul momento. "Il restyling - commenta Riccardo Signorini, Responsabile Manutenzione ed Investimenti Fabio Perini S.p.A - è stato un punto fondamentale nel welfare aziendale. Consumare un pasto buono, sano ed equilibrato, in un ambiente piacevole e rilassante, consente a tutti noi di avere una routine lavorativa migliore. Il tocco tecnologico della app e dei tablet, per noi che da oltre 50 anni siamo leader in tecnologia e innovazione, è stato sicuramente un plus". "Siamo molto soddisfatti di questo risultato, - commenta il Sales area manager di Camst Filippo De Luca - obiettivo raggiunto: di adeguare alle esigenze dei dipendenti dell'azienda la nuova offerta e gli ambienti in cui consumare la pausa pranzo, per andare oltre il concetto di 'mensa'". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
        TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

        Video ANSA