Robot fa ragù bolognese in 25 minuti

Roboqbo ha 80 dipendenti e fattura 12 mln

(ANSA) - BOLOGNA, 17 GEN - Appena 25 minuti per realizzare il ragù alla bolognese: un macchinario prodotto a Bentivoglio (Bologna) dall'azienda Roboqbo - fondata nel 1978 e leader nel settore della progettazione, costruzione e commercializzazione di attrezzature per la trasformazione alimentare - rivoluziona le tradizioni culinarie. E' sufficiente inserire nel cestello carne macinata, cipolle, carote, sedano e passata di pomodoro, si chiude il coperchio, si imposta il programma e si preme un tasto. In un unico ciclo di lavorazione la macchina trita, taglia, miscela, emulsiona, cuoce a vapore e sotto vuoto, concentra, omogenizza, polverizza e impasta, permettendo alle realtà industriali di aumentare la produzione e al piccolo imprenditore di realizzare quantità di cibo che sarebbero proibitive. La versione base - spiega l'edizione bolognese di Repubblica - costa 40mila euro, la macchina ha una capienza che varia dagli 8 agli 860 litri: per produrla servono fino a 5 mesi di lavoro e si vende solo su ordinazione.
    Alla fine degli anni '70 l'azienda della famiglia Malavasi produceva cutter professionali da cucina, poi il figlio Giuseppe ha creato Qbo, che ha portato oggi l'azienda (80 dipendenti) ad un fatturato di 12 milioni, quasi raddoppiato tra 2017 e 2018.
    In media il 12% viene investito in ricerca e sviluppo; l'80% delle macchine è venduto in 79 Paesi, soprattutto Sud America ed Estremo Oriente. Di recente l'apparecchiatura è stata adattata per la cosmesi, realizza anche paste per rossetti e fondotinta e sarà presentata in marzo al Cosmoprof di Bologna. Esistono poi versioni di Qbo capaci di produrre farmaci come antibiotici e fermenti lattici. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA