L'intelligenza artificale trasforma in musica il canto delle megattere - VIDEO

Progetto di Huawei con il Wwf, dai vocalizzi nasce una canzone

Il canto d'amore delle megattere diventa una melodia comprensibile all'orecchio umano grazie all'intelligenza artificiale (AI). Il progetto sperimentale si chiama "The Frequency of Love" ed è firmato da Huawei con la collaborazione scientifica del Wwf Italia. La compagnia cinese ha insegnato all'AI del Mate 20 Pro - l'ultimo smartphone top di gamma dell'azienda - a riconoscere le frequenze dei vocalizzi di questi cetacei nella fase del corteggiamento, e a collegarle a una progressione armonica.




I canti d'amore dei maschi delle megattere - che durano tra i 10 e i 20 minuti e sono ripetuti per diverse ore - non sono apprezzabili appieno dall'orecchio umano ma sono organizzati come le canzoni con note, strofe e motivi, spiegano gli autori del progetto, secondo cui "la loro potente lirica, una volta trasformata in musica, si rivela come canzone: il racconto orecchiabile e piacevole della loro storia d'amore". A livello tecnico, la trasformazione del canto in suono avviene attraverso un'applicazione realizzata ad hoc: l'app registra il canto e l'AI identifica i singoli versi degli animali, poi collega automaticamente il singolo verso a una progressione armonica che rispecchia per ritmo il canto della megattera e, da ultimo, crea e riproduce una melodia ispirata al canto originale.

Il progetto è stato realizzato con gli esperti del Wwf, che Huawei sta sostenendo nella salvaguardia dei cetacei nel santuario Pelagos, area marina protetta di 87.500 km quadrati nel Mediterraneo frutto dell'accordo tra Italia, Francia e Principato di Monaco. Nella sua pagina Facebook, Huawei Italia ha iniziato una raccolta di donazioni in favore del Wwf.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA