Huawei sfida Qualcomm e Nvidia nei chip

L'azienda, 'intelligenza artificiale sarà diffusa come l'aria'

Dopo aver scalzato Apple dal secondo posto mondiale nel mercato degli smartphone, Huawei ora sfida Qualcomm e Nvidia nel settore dei processori. All'evento annuale Huawei Connect, in corso a Shanghai dal 10 al 12 ottobre, l'azienda cinese ha svelato due nuovi chip della linea Ascend con intelligenza artificiale a bordo, insieme a prodotti e servizi "cloud" basati su questi chip.

Il focus della giornata è stato sull'intelligenza artificiale, vista come fulcro della tecnologia dei prossimi anni. Huawei prevede che entro il 2025 nel mondo si conteranno oltre 40 miliardi di dispositivi personali intelligenti, con il 90% degli utenti che userà un assistente digitale. I servizi basati sull'intelligenza artificiale saranno subito disponibili, "diffusi come l'aria che respiriamo".

"La strategia di Huawei per l'intelligenza artificiale è investire nella ricerca di base e nello sviluppo di talenti, costruire un portfolio completo per tutti gli scenari e promuovere un ecosistema globale aperto", ha dichiarato Eric Xu, chairman a rotazione di Huawei, nel suo keynote.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA