Apple: a ottobre MacBook Air e Mac mini

Bloomberg: portatile entry level, 'scatola' per utenti pro

ROMA - Dopo anni di stallo, Apple sarebbe finalmente prossima ad aggiornare il MacBook Air e il Mac mini.  Lo riferisce Bloomberg, citando fonti a conoscenza dei fatti. I due computer potrebbero essere svelati a ottobre, in un secondo momento rispetto all'evento del mese prossimo in cui sono attesi i nuovi iPhone, iPad e Apple Watch.

In base alle indiscrezioni, il nuovo MacBook Air resterà posizionato come un entry level, destinato a chi vuole un portatile Apple più economico del MacBook Pro e del MacBook da 12 pollici. Il Pc dovrebbe mantenere uno schermo da 13 pollici, che però sarà di tipo Retina come quello degli altri pc della Mela, e avrà una cornice più sottile.

Una rivisitazione più significativa dovrebbe interessare il Mac mini, che non viene aggiornato da circa 4 anni. Apple vorrebbe destinare la macchina a utenti professionali, come ad esempio gli sviluppatori di applicazioni. Per farlo, è probabile che potenzierà la memoria e il processore, facendo aumentare il costo del dispositivo. L'attuale Mac mini - una "scatola" a cui collegare un monitor e le altre periferiche - ha un prezzo di partenza poco superiore ai 500 euro.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA