Red, in ritardo lo smartphone olografico

L'Hydrogen One slitta all'autunno, mostra immagini 3D

(ANSA) - ROMA, 9 AGO - Arriverà in autunno - e non in estate - l'Hydrogen One, il primo smartphone con schermo olografico. Il dispositivo è creato da Red, azienda specializzata in videocamere professionali per il cinema, che ha annunciato il ritardo delle consegne a causa di un problema con una certificazione. Il gadget sarà consegnato a partire dal 9 ottobre a chi l'ha preordinato, mentre dal 2 novembre sarà disponibile in Usa con gli operatori mobili AT&T e Verizon, e in Messico con Telcel. Lo smartphone, svelato per la prima volta nel luglio 2017, ha un prezzo di 1.300 (in alluminio) e 1.600 dollari (in titanio); inizialmente sarà acquistabile solo il primo, mentre il modello in titanio arriverà nel 2019. Il telefono monta un display da 5,7 pollici che, oltre alle immagini normali, mostra contenuti tridimensionali e olografici, di realtà virtuale e aumentata senza bisogno di indossare gli appositi occhialini. E' possibile, ad esempio, fare una "Holo chat", cioè una chat in cui l'utente vede il suo ologramma e quello del suo interlocutore.
    Altra particolarità dell'Hydrogen One è il fatto di essere modulare: si potranno attaccare componenti aggiuntivi allo smartphone, per trasformarlo ad esempio in una macchina fotografica o una videocamera.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA