Apple aggiorna il MacBook Pro, c'è anche Siri

Modelli da 13 e 15 pollici, più veloci fino al 70%

Apple aggiorna il MacBook Pro, diventa più veloce e viene aggiunta la funzione 'Hey Siri' su Mac.

I nuovi modelli con Touch Bar sono dotati di processori Intel Core di ottava generazione, con 6 core sul modello da 15 pollici e 4 core sul modello da 13 pollici. Per i primi l'azienda di Cupertino parla di prestazioni superiori fino al 70%, per i secondi fino al doppio rispetto alla precedente generazione.

Inoltre, arriva il supporto fino a 32 GB di memoria RAM mentre, per quanto riguarda lo storage, si potrà arrivare fino a 2 TB sul modello da 13 pollici e fino a 4 TB su quello da 15 pollici, in entrambi con unità SSD.

Non manca il display Retina con True Tone, che offre 500 nits di luminosità e il supporto per la gamma colori P3. Infine, arriva la funzionalità Hey Siri che facilita l'uso dell'assistente vocale di Apple anche sui Mac.

"E' il notebook più veloce e potente che abbiamo mai realizzato", dice Philip Schiller, Senior Vice President Worldwide Marketing di Apple. In autunno MacBook Pro potrà essere aggiornato con macOS Mojave, l'ultima versione del sistema operativo desktop di Cupertino.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA