Tim Cook, il Mac Mini avrà un futuro

Il Ceo risponde a un utente. Il pc non è aggiornato da 3 anni

ROMA - Apple non cancellerà il Mac Mini dalla sua linea di computer. Lo ha assicurato il Ceo della compagnia, Tim Cook, rispondendo all'e-mail di un utente preoccupato per le sorti del dispositivo, che non viene aggiornato da 3 anni.

"Anche se non è tempo di condividere dettagli, intendiamo fa sì che il Mac Mini sia una parte importante della nostra linea di prodotto in futuro", ha scritto Cook nell'e-mail pubblicata dal sito MacRumors.

Il Mac Mini è stato immesso per la prima volta sul mercato nel 2005. L'ultima versione del dispositivo è uscita il 16 ottobre 2014.

Il computer - a forma di scatolina con lato inferiore ai 20 centimetri per 3 centimetri di spessore - si collega a monitor, tastiera e mouse. E' il pc più economico di Apple, con un listino che parte da 499 dollari (569 euro in Italia). 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA