Microsoft pensa ad uno smartwatch 'modulare'

Spunta in rete un brevetto, ogni pezzo una funzione

ROMA - Microsoft potrebbe lanciarsi nel mercato degli smartwatch con una proposta totalmente nuova: un dispositivo 'modulare', in cui ogni pezzo aggiunto corrisponde ad una funzione. L'idea originale sarebbe supportata da un brevetto pubblicato dallo US Patent & Trademark Office.

La caratteristica di questo dispositivo starebbe nelle maglie del cinturino, i 'moduli': più se ne aggiungono, più c'è la possibilità di accedere a funzionalità aggiuntive. In pratica, ad ogni modulo corrisponderebbe un hardware collegato. Nel brevetto è compresa la possibilità di fare e ricevere telefonate, i singoli moduli possono aggiungere componenti come un'antenna, un microfono, un sensore, una memoria o una batteria extra.

La stessa modalità si applicherebbe inoltre ad una collana da mettere al collo, come previsto dallo stesso brevetto di Microsoft.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA