Sfida uomo computer al gioco cinese Go

AlphaGo di Google contro il campione mondiale

Tutto pronto per la più grande sfida tra l'uomo e Intelligenza Artificiale: il 9 marzo a Seul il programma AlphaGo della Google DeepMind giocherà a Go, l'antico gioco da tavola cinese considerato un dei più difficili al mondo, contro il campione mondiale Lee Sedol. In palio c'è un milione di dollari e, se dovesse vincere AlphaGo, il premio andrà in beneficenza.

A resistere all'intelligenza delle macchine restavano ancora pochi giochi, tra cui il Go, un antichissimo gioco da tavola cinese, considerato praticamente impossibile per un Pc.

L'altissimo numero di mosse possibili, enormemente più grande rispetto a quello degli scacchi, rende praticamente impossibile l'uso della cosiddetta 'forza bruta', ossia l'elaborazione di tutte le possibili combinazioni.

Eppure AlphaGo ha battuto 5 a 0 il campione europeo e il risultato contro Lee Sedol potrebbe non essere scontato. Il segreto di AlphaGo è la sua 'umanità': questo sistema è stato realizzato prendendo a modello le reti neurali del cervello umano.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA