Ecco la cover che trasforma lo smartphone in 'Polaroid'

Compatibile con vari telefoni, in 30 secondi lo scatto è su carta

I rullini fotografici sono ormai preistoria, e in tempi di scatti "bulimici", con lo smartphone che invoglia a immortalare ogni momento, l'abitudine di stampare le fotografie si sta perdendo. Un nuovo gadget, però, facilita la stampa di una copia cartacea dei momenti più belli e divertenti: si chiama Prynt ed è una cover che trasforma lo smartphone in una Polaroid moderna. Bastano 30 secondi perché dalla cover esca lo scatto stampato su scarta fotografica.

L'idea è di una startup che l'anno scorso ha racimolato 1,5 milioni di dollari in una raccolta fondi sulla piattaforma di crowdfunding Kickstarter per lanciare sul mercato il dispositivo. Il debutto della cover, che si applica a vari smartphone dagli iPhone ai Samsung, è avvenuto nel dicembre scorso, con consegne garantite in tempo per Natale a chi l'ha ordinata online a 149 dollari. Adesso si candida come regalo di San Valentino, offrendo uno sconto sul proprio sito. I numeri però, almeno finora, non sono da capogiro. A fine gennaio la startup ha dichiarato 15mila unità vendute.

Nel frattempo la Polaroid, a cui la cover si ispira, non è stata a guardare. Ha infatti lanciato la Snap+, una fotocamera digitale che gira anche video e che consente di stampare direttamente le foto. Rientra nel comparto delle fotocamere istantanee, quelle che appunto possono stampare gli scatti immediatamente, dove è molto presente l'asiatica Fujifilm anche con modelli colorati tondeggianti, che strizzano l'occhio ai più piccoli. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA