Gli smartphone Xiaomi negli Usa

PC Mag Uk, li venderà online l'operatore Us Mobile

(ANSA) - ROMA, 2 FEB - Gli smartphone di Xiaomi - soprannominata "la Apple della Cina" e accusata più volte dalla stessa azienda di Cupertino di copiare i suoi modelli - esordiscono anche negli Stati Uniti. A venderli, secondo quanto anticipato dal sito di PC Mag Uk, sarà l'operatore telefonico Us Mobile: venderà online alcuni modelli di Xiaomi - anche se non gli ultimi - e di un altro produttore cinese, Meizu.
    I telefoni di Xiaomi potrebbero dare del filo da torcere ai blasonati iPhone e Galaxy top di gamma visto che la tendenza di mercato, come evidenziato da un recente report di Gartner, è quella di sostituire vecchi smartphone con modelli performanti ma con un occhio al prezzo.
    All'inizio dello scorso anno Xiaomi aveva già fatto un primo passo nel mercato americano - e in Europa - con una versione ad hoc del suo negozio online per la vendita di diversi accessori, auricolari e batterie ad esempio, ma non gli smartphone. In pochi anni Xiaomi - il cui vicepresidente, Hugo Barra, è un ex di Google - ha scalato il mercato degli smartphone.
    Secondo gli ultimi dati Idc è il quinto produttore di telefoni nel mondo, in termini di consegne, dopo Samsung, Apple, Huawei e Lenovo, pur vendendo quasi solo in Cina. Nonostante abbia mancato l'obiettivo atteso di 80 milioni di unità, nel mercato cinese - secondo i dati della società Strategy Analytics - Xiaomi ha chiuso il 2015 al top dei produttori, davanti a Huawei e Apple, con 67 milioni e mezzo di dispositivi venduti.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA