Ford, Apple e Android su tutti i veicoli

Al Ces LG svelerà lo schermo che si arrotola come un giornale

Le auto di Ford dialogheranno con iPhone e smartphone Android. L'azienda ha annunciato che dal 2017 tutti i veicoli venduti in Nord America e dotati della tecnologia Sync, che consente di gestire telefonate, musica e navigatore con comandi vocali, supporteranno i sistemi 'CarPlay' di Apple e 'Auto' di Android. L'annuncio arriva dal Ces di Las Vegas - che apre ufficialmente i battenti il 6 gennaio - insieme a quello di Lg, che punta sugli schermi arrotolabili.

"In Nord America, Ford renderà disponibile Apple CarPlay e Android Auto su tutti i veicoli del 2017 equipaggiati con Sync-3, iniziando con la nuova Ford Escape. I possessori di veicoli 2016 con Sync-3 potranno fare un aggiornamento nel corso di quest'anno", ha fatto sapere la compagnia, che punta ad espandere la tecnologia Sync a livello globale raggiungendo oltre 20 milioni di utenti nel 2020.

Al Ces, la fiera dell'elettronica di consumo, Lg mostra il prototipo di un display da 18 pollici che si può arrotolare come un giornale. L'idea non è nuova e altre realtà come Sony e Samsung hanno già svelato i loro prototipi, ma la scommessa di Lg potrebbe rendere più vicino l'arrivo sul mercato di smartphone e tablet pieghevoli e arrotolabili.

Sempre all'evento di Las Vegas, Whirpool ha reso noto che mostrerà le prime lavatrici e lavastoviglie con integrato l''Amazon Dash', il pulsante dotato di connessione Wi-Fi che consente di ordinare il detersivo semplicemente premendolo. Gli elettrodomestici terranno il conto dei cicli di lavaggio e attraverso una app faranno sapere agli utenti quando è ora di comprare nuovo sapone.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA