Microsoft, slitta arrivo del maxi-schermo grande come tv

E' il Surface Hub pensato per aziende, ma il prezzo lievita

Slitta ancora il lancio del Microsoft Surface Hub, il maxi schermo pensato per aziende e ambito professionale. Il dispositivo, scrive il sito Zdnet, doveva arrivare il primo gennaio, ma ora la data di consegna cade in un generico primo trimestre del nuovo anno. Intanto il prezzo lievita, di ben 2000 dollari: costerà non 7 ma 9mila dollari nella versione da 55 pollici e 22mila dollari (da 20mila) quella da 84 pollici.

Annunciato un anno fa da Microsoft nell'ambito della rivoluzione Windows 10, il Surface Hub punta ad essere molto di più di un sistema di videoconferenza aziendale. Funziona con versioni personalizzate non solo del sistema operativo ma anche dei principali software di Microsoft, ridisegnati per l'uso professionale: da OneNote a Skype, all'intera suite Office.

Avrebbe dovuto essere disponibile già dal mese di settembre, poi il lancio era slittato al primo gennaio 2016 e ora ancora a data da definirsi entro il primo trimestre del nuovo anno. Nonostante il rialzo del prezzo i clienti che avevano già preordinato il Surface Hub lo riceveranno senza sovrapprezzo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA