Doping: il 9/11 al Tas appello su Errani

Deciso il collegio. Nado Italia contro sentenza "al tortellino"

(ANSA) - LOSANNA, 11 OTT - Si svolgerà il 9 novembre il processo d'appello al Tas di Losanna per Sara Errani. Lo apprende l'ANSA da ambienti del tennis internazionale. La tennista azzurra, squalificata per due mesi per una positività all'anotrozolo, è già tornata in campo ma deve affrontare il secondo grado di giudizio in seguito al ricorso presentato da Nado Italia. Nel processo di primo grado sostenuto davanti ad un "panel" indipendente nominato dalla Federazione internazionale di tennis (Itf), la Errani si era giustificata adducendo che la positività sarebbe maturata a seguito di un'accidentale caduta nell'impasto per i tortellini di una pillola antitumorale utilizzata dalla madre. Alla tennista erano stati comminati due mesi di stop e l'annullamento di tutti i risultati dal 16 febbraio al 7 giugno.
    Nado Italia ha fatto ricorso opponendosi alla "teoria del tortellino" e si è rivolta al Tribunale Arbitrale dello Sport.
    Anche la Errani ha fatto ricorso. La sentenza è attesa prima di Natale.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA