Sci: a Flachau Zuzulova festeggia con borsa record

Alla prima 70mila euro, Irene Curtoni 9/a e segnali di ripresa

La slovacca Veronika Velez Zuzulova sa quando è il momento giusto per vincere: per la seconda volta si è infatti imposta nello slalom speciale notturno di Flachau, la gara donne dotata della borsa più consistente: 169 mila euro di montepremi e 70 mila alla vincitrice. Velez Zuzulova ha vinto in 1'46.58 davanti alla ceca Sarka Strachova (1'46.89) ed alla svedese Frida Hansdotter (1'47.63). Per l'Italia c'e' stato un qualche segnale di ripresa dopo le delusioni dell'ultima gara a Santa Caterina Valfurva, il 5 gennaio scorso, in cui vi fu una sola azzurra in classifica, e cioè Manuela Moelgg, per giunta solo24/a. Migliore azzurra a Flachau - 12/a dopo la prima manche - è stata la valtellinese Irene Curtoni che ha chiuso in 9/a posizione in 1'48.61 dopo una seconda manche tutta alla carica. Poi ci sono la trentina Chiara Costazza 13/a (1'49.76) e l'altoatesina Moelgg 20/a (1'50.64). La gara - sulla pista intitolata all'eroe di casa, il leggendario Herminator Hermann Maier - è stata caratterizzata da una prima manche sotto una fitta nevicata e soprattutto con temperature che ballavano da ore attorno allo zero. Il risultato è stato un fondo molto morbido e fragile. La situazione è migliorata nella seconda manche per l'abbassamento della temperatura di un paio di gradi. A Flachau nel prossimo fine settimana si recuperano le due gare annullate per mancanza di neve ad Ofterschwang: venerdì pomeriggio slalom speciale e domenica mattina gigante.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA