Tour de Ski, doppietta norvegese Sundby-Oestberg

Bene gli italiani, De Fabiani è 13/o, De Martin 16/a

 Continua il dominio norvegese alla maratona di fondo Tour de ski, valida per la Coppa del mondo, giunta oggi alla terza tappa nella località svizzera di Lenzerheide. In campo maschile si conferma la leadership di Martin Sundby, che si aggiudica la prova dell'inseguimento di 10 km a tecnica libera e incrementa ulteriormente il suo primato in classifica generale. Al secondo posto si è classificato Petter Northug, terzo posto per Finn Haagen Krogh. Il primo degli italiani è stato Francesco de Fabiani, giunto 13/o, più lontani Giandomenico Salvadori 29/o, Roland Clara 43/o. Fra le donne, nella prova dell'inseguimento di 5 km a tecnica libera ha prevalso Ingvild Oestberg su Therese Johaug. Ieri le due norvegesi erano giunte sul traguardo a parti invertite nella gara dei 15 km a tecnica classica. Al terzo posto Heidi Weng, anche lei norvegese. Per la Oestberg è il quarto successo in carriera, per la Johaug è la prima gara non vinta in questa stagione in cui ha fatto l'asso pigliatutto. Lontane le azzurre dai primi posti, Virginia De Martin è 16/a, Ilaria Debertolis 34/a, Lucia Scardoni 38/a e Debora Agreiter 43/a. Domani giorno di riposo per il Tour. Prossimo appuntamento in gara il 5 gennaio a Oberstdorf, in Germania.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA