Schumacher: le cure costano 10 milioni all'anno

Secondo la stampa inglese, spesi 191mila euro alla settimana

Cure costosissime quelle per la riabilitazioni di Michael Schumacher, addirittura 191mila euro alla settimana. Secondo la stampa inglese ogni anno la famiglia del sette volte campione del mondo di F1, dopo la tragica caduta sugli sci il 30 dicembre 2013 a Meribel in Francia, spende più di 10 milioni di euro per proseguire nel suo lento e difficile cammino verso la guarigione. Un percorso (economicamente) carissimo e dall'esito molto incerto. Solo la settimana scorsa l'ex presidente della Ferrari, Luca di Montezemolo, commentando le attuali condizioni del pilota tedesco dopo tre anni dall'incidente sugli sci ha dichiarato: "Ho continuamente notizie di Schumacher e purtroppo non sono buone".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA