Nazionale di Mancini sale nel ranking Fifa, ora è 13ma

Dopo la fila di risultati positivi, azzurri scalano 2 posizioni

La cura di Roberto Mancini fa bene alla Nazionale italiana di calcio. Non c'è solo la lunga fila di risultati positivi e la qualificazione anzitempo agli Europei 2020 all'attivo della nuova gestione del tecnico azzurro, ora infatti a certificare lo stato di salute della nazionale c'è anche la nuova classifica mondiale stilata dalla Fifa, che vede l'Italia salire di due posizioni e attestarsi nella 13ma posizione.
    Al primo posto di questa speciale classifica, aggiornata periodicamente sulla base dei risultati conseguiti, c'è ancora la nazionale del Belgio con 1765 punti. Confermata la top five dall'ultimo rilevamento: secondo posto per la Francia con 1733, poi il Brasile con 1712. Seguono l'Inghilterra con 1661 e l'Uruguay con 1645. Guadagna una pozione la Croazia che sale al sesto posto con 1642 punti, scavalcando il Portogallo di Cristiano Ronaldo che scende al settimo posto con 1639, ma conserva sempre una posizione di vantaggio sui rivali storici della Spagna, attestati all'ottavo posto con 1625 punti, davanti all'Argentina (1623) e alla Colombia (1622). 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA