Champions: Allegri, vogliamo il 1/o posto

Juve squadra responsabile,affrontare gare con giusta motivazione

 "Non ci sono scuse, bisogna portare a casa la vittoria. Il primo posto è il nostro obiettivo": Massimiliano Allegri chiede alla Juve una "partita seria" contro lo Young Boys. "La Juve lo farà perché è una squadra responsabile e sa dell'importanza della partita - osserva - altrimenti rischiamo di portarci dietro un risultato negativo e non possiamo permettercelo perché sabato c'è il derby. Se non affronti le partite con le giuste motivazioni e rispettando l'avversario, esci con le ossa rotte...". A preoccupare Allegri anche il fatto che a Berna "farà freddo" e che la partita si giocherà sul sintetico. "Chiellini lo tengo fuori perché se vede il sintetico si fa male - scherza il tecnico bianconero - gli ho anche detto di non camminare troppo...". Per lo stesso motivo, non sarà tra i titolari Alex Sandro, appena recuperato: "metterlo dentro subito col sintetico - dice - mi sembrava rischioso".

Young Boys-Juventus, formazioni  - Le probabili formazioni di Young Boys-Juventus (alle ore 21, Stade de Suisse). Young Boys (4-1-4-1): 26 Von Ballmoos, 43 Mbabu, 5 Von Bergen, 4 Camara, 23 Benito; 6 Bertone; 30 Lauper, 8 Sow, 20 Aebischer, 17 Assale; 18 Nsame. (1 Wolfli, 13 Ngamaleu, 16 Fassnacht, 19 Schick, 21 Garcia, 39 Seydoux, 99 Hoarau) All.: Seoane. Juventus (4-3-3) 1 Szczesny, 20 Cancelo, 24 Rugani, 19 Bonucci, 2 De Sciglio; 30 Bentancur, 5 Pjanic, 23 Emre Can; 11 Douglas Costa, 7 Ronaldo, 17 Mandzukic. (22 Perin, 3 Chiellini, 10 Dybala, 14 Matuidi, 18 Kean, 16 Cuadrado, 33 Bernardeschi). All.: Allegri. Quote Snai: 7,75; 4,50; 1,43.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA