Coppa Italia: Milan batte Verona 3-0 e accede ai quarti di finale

In gol  a San Siro Suso, Romagnoli e Cutrone. Contestato Donnarumma

Il Milan batte 3-0 il Verona e accede ai quarti di finale della competizione dove trova l''Inter.

I GOL

Milan-Verona 3-0 al 55' Cutrone per la terza rete dei rossoneri

Milan-Verona 2-0:
al 30' Romagnoli insacca a porta vuota sul cross perfetto da posizione defilata di Andre' Silva.

Milan-Verona 1-0: al 22' cross teso di Suso in rete, la palla attraversa tutta l'area ingannando l'estremo difensore gialloblu'.

 

COSI' ALLA VIGLIA

 "Le vittorie fanno lavorare meglio, ma la salita è ancora lunga". Rino Gattuso non si monta la testa dopo la prima vittoria alla guida del Milan, e cerca subito conferme negli ottavi di coppa Italia contro il Verona. "Abbiamo il dovere di passare questo turno", ha spiegato a Milan Tv l'allenatore rossonero, confermando che "il modulo con la difesa a quattro dà più garanzie" e indicando alcuni aspetti da migliorare: "dobbiamo dare meno campo agli avversari, gli attaccanti devono essere i primi difensori, dobbiamo essere più quadrati", e non si possono correre pericoli come dopo il vantaggio contro il Bologna, quando "in due minuti ha combinate di tutti i colori, facendo di tutto per farli pareggiare". Nei pensieri di Gattuso ancora non c'è spazio per l'avversario di Europa League, i bulgari del Ludogorets. "Febbraio è lontano: non ha grandissimo nome ma è una squadra forte, con dieci brasiliani", ha notato, parlando delle sensazioni che sta vivendo a Milanello da allenatore: "Sembra di non essere mai andato via, ma a volte mi fa specie pensare di stare nella stessa stanza di Carlo (Ancelotti, ndr) - ha sorriso l'ex mediano -. Non vado nell'ufficio del mister, mi piace stare giù con la squadra, mi piace lo spogliatoio".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA