Chievo Roma 0-0, Di Francesco: "Colpa nostra"

'Li abbiamo schiacciati, ma serve piu' cattiveria nel chiudere'

 "Abbiamo chiuso il Chievo nella sua area per tutta la partita, se torniamo da Verona con un pari e' solo colpa nostra". Eusebio Di Francesco non se la prende con le ottime parate di Sorrentino se la sua Roma non e' riuscita ad andare oltre lo 0-0 al Bentegodi. "Nel primo tempo - dice a Sky - abbiamo avuto un'occasione in cui Gerson ha tirato sul portiere a porta vuota, e tante situazioni pericolose. Nel secondo altre occasioni, e se non le abbiamo chiuse e' colpa nostra". Di Francesco ha sottolineato le difficoltà in attacco: "Siamo la miglior difesa del campionato, ma davanti dobbiamo migliorare: per esempio sui cross cercavamo tutti la palla, invece di distribuirci bene negli spazi. Dobbiamo migliorare".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA