Pjanic fermo per infortunio, 'cerco posto tra i big'

Centrocampista Juventus: 'ora sono maturo'

Si prospetta probabilmente uno stop di qualche settimana per Miralem Pjanic, costretto ieri sera a saltare la patita di Champions per un risentimento al quadricipite femorale della coscia destra. Gli accertamenti strumentali ai quali il centrocampista bosniaco è stato sottoposto oggi hanno evidenziato "una lesione di tipo distrattivo di apparente lieve-media entità". Saranno necessari ulteriori controlli - precisa una nota del club bianconero - "per una migliore definizione" della prognosi "per la ripresa dell'attività".

Pjanic: "ora sono maturo, cerco posto tra big" - Anche in passato ho dimostrato di sapere fare buone cose, ma adesso ho trovato la continuità, sono più sereno e maturo, voglio lavorare voglio lavorare per essere tra i migliori al mondo nel mio ruolo". Così Miralem Pjanic, intervistato da Sky Sport. "I successi - ha detto il centrocampista bosniaco - sono quello che conta, ti fanno crescere, ottenere più rispetto e considerazione".
    L'abito che gli ha cucito addosso Allegri piace a Pjanic. "Mi trovo benissimo, la posizione mi piace tanto, posso recuperare palloni e verticalizzare l'azione". Un infortunio muscolare gli farà saltare la trasferta di Bergamo domenica. "spero di recuperare in fretta - dice il bosniaco - ma per ora neppure i medici sanno di preciso i tempi di recupero". Pjanic batte le mani a Higuain: "Gonzalo - spiega - ha segnato un gol importantissimo, ha sfogato tutta la rabbia che aveva accumulato. Ha qualità incredibili, è uno dei 2-3 migliori attaccanti del campionato".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA