Roma, Pallotta: 'Col Lione finita la benzina'

Il n.1 della Roma dopo sconfitta in Europa League

"La cosa frustrante con il Lione è che stavamo giocando bene e abbiamo avuto diverse occasioni. Poi mi è sembrato che avessimo finito la benzina". Così James Pallotta sul ko della Roma in Europa League. Il presidente in sostanza smentisce Spalletti che, dopo il 4-2, aveva parlato di un problema caratteriale della squadra.

"Abbiamo diversi giocatori che stanno giocando tante partite - spiega Pallotta alla radio Sirius Xm - alcuni per infortuni e altri probabilmente perché la scorsa estate non abbiamo fatto le scelte giuste su chi tenere e chi no. Fazio sta giocando benissimo, ma nelle ultime tre partite ha avuto qualche problema. Negli ultimi anni aveva giocato poco, ora sta giocando centinaia di ore e mi sembra un po' stanco".

Pallotta torna poi sulla sconfitta con il Napoli: "Prima della gara non avevo buone sensazioni. Con Salah però abbiamo avuto delle occasioni, ha aperto la partita e forse bisognava averlo prima in campo. Credo che anche Luciano sia d'accordo o l'abbia già ammesso dopo la partita".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA