Calcio, Berlusconi a Milan: 'Con coppa senso a stagione'

Pogba: "Vincere per fare storia"

"La vittoria della Coppa Italia darebbe un significato nuovo alla stagione. Bisogna dare tutto quello che si ha dentro e anche di più". Silvio Berlusconi, a Milanello, ha parlato così alla squadra con al fianco l'allenatore Cristian Brocchi e l'ad Adriano Galliani, sottolineando che la finale di Coppa Italia è importante anche perché permetterebbe di tornare in Europa "l'habitat naturale del Milan".

Pogba: "Vincere per fare storia" - "Vogliamo entrare nella storia e completare la seconda doppietta di fila". Non si pone limiti Paul Pogba, intervistato da Sky Sport a due giorni dalla finale di Coppa Italia contro il Milan. "Quest'anno sono cresciuto molto, senza Pirlo e Vidal mi sono sentito molto più responsabilizzato - ha spiegato il centrocampista francese della Juventus - Le finali si devono vincere e noi dobbiamo farlo. Il passo successivo è vincere la Champions. Il pallone d'oro? Devo migliorare ancora".

Lorenzo Fragola canterà l'inno di Mameli - Sarà Lorenzo Fragola a cantare l'Inno di Mameli prima della Finale di coppa Italia tra Milan e Juventus, in programma sabato 21 maggio allo Stadio "Olimpico" di Roma, alle ore 20.45. Il cantautore eseguirà l'Inno italiano subito prima del fischio di inizio con le due formazioni già allineate sul prato. Nel pre-partita Fragola, vincitore di X FACTOR 2015, si esibirà proponendo alcuni successi contenuti negli album "1995" e "Zero Gravity", il suo nuovo progetto discografico pubblicato dopo la partecipazione al Festival di Sanremo di quest'anno.

E sarà Gianluca Rocchi di Firenze l'arbitro della finale di Coppa Italia Milan-Juventus. Assistenti saranno Meli e Padovan, quarto uomo Mazzoleni, addizionali d'area Valeri e Gervasoni. Assistente di riserva Barbirati.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA