Flash mob al Colosseo, tifosi Lazio contro razzismo

"Amiamo i nostri colori, minoranza danneggia squadra e noi"

 I tifosi della Lazio si schierano contro il razzismo e in occasione della ara con lo Sparta Praga stasera allo stadio Olimpico, hanno dato vita a un flash mob al Colosseo: 'We Love S.S. Lazio 1900 - We Fight Racism', recita lo slogan scritto su uno striscione apposto sopra la fermata metro Colosseo e sui volantini che sono stati distribuiti ai passanti. "Siamo tifose e tifosi della Lazio, tifosi comuni, normali - si legge nel comunicato -, non facciamo parte di nessun gruppo organizzato. Siamo qui spinti soltanto dall'amore per questi colori e per la storia di questa maglia, negli ultimi tempi troppo spesso macchiata da comportamenti razzisti di una minoranza, che sta danneggiando la Lazio stessa e tutti i suoi tifosi". Fumogeni biancocelesti hanno risalto all'iniziativa. Dopo gli ululati razzisti provenienti dal settore biancoceleste a Praga, in vista della gara di ritorno di stasera i tifosi tengono a ribadire come "nel nome di questi principi, oggi, torniamo nel cuore della capitale, per ribadire il nostro amore per la Lazio, convinti che non ci sia nessuno spazio per la discriminazione e il razzismo".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA