• Barcellona Arsenal 3-1, il trio delle meraviglia trascina i catalani ai quarti di Champions

Barcellona Arsenal 3-1, il trio delle meraviglia trascina i catalani ai quarti di Champions

Anche all'andata i catalani si erano imposti per 2-0

Barcellona batte 3-1 l'Arsenal e si qualifica ai quarti di finale di Champions League. Anche all'andata i catalani si erano imposti per 2-0.

Il trio meraviglia non perdona e anche l'Arsenal paga pegno, uscendo anzitempo dalla Champions League dove ai quarti approda meritatamente il Barcellona. Copione rispettato al Camp Nou dove i padroni di casa si disfano (3-1) dell'Arsenal, già battuto all'Emirates Stadium tre settimane fa (0-2), grazie - manco a dirlo - ai tre fuoriclasse là davanti che inventano, divertono e, soprattutto vincono. C'è ancora una volta il sigillo di Messi, Suarez e Neymar nella rotonda (3-1) vittoria dei catalani che passano con una rete del brasiliano al 18' pt, dell'uruguaiano al 20' st e alla ciliegina della 'pulce' proprio allo scadere. Tre gol, conditi dal momentaneo pareggio di Elneny al 6' st, che regalano una qualificazione più che meritata all'undici di Luis Enrique che ha controllato senza problemi il match col solito possesso palla e le verticalizzazioni improvvise dei tre fuoriserie là davanti. Sblocca O'Ney dopo poco più di un quarto d'ora dall'inizio con un gran tiro di sinistro da centro area, su assist dii Suarez, con la palla che finisce in basso a sinistra. Dopo il pareggio di Elneny (tiro di destro da fuori area sotto la traversa), ci pensa Suarez a chiudere i conti con un bel destro da centro area, anche questo sotto la traversa, prima del suggello del Pallone d'oro

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA