Bayern: Hoeness uscirà da carcere 29/2

Ex presidente Bayern era stato condannato a 42 mesi per evasione

(ANSA) - MONACO DI BAVIERA, 18 GEN - Uli Hoeness, ex presidente del Bayern Monaco, finito in carcere per evasione fiscale, potrà uscire il 29 febbraio, avendo scontato quasi metà della pena - 3 anni e mezzo - inflittagli il 2 giugno 2014. Lo ha stabilito oggi un tribunale tedesco che ha concesso all'ex stella del calcio tedesco e manager di primo piano del club bavarese la libertà condizionata. Dopo essere stato giudicato colpevole di aver evaso 28,5 milioni di euro, Hoeness per circa un anno ha beneficiato di un programma di semilibertà, lavorando di giorno nel settore giovanile del Bayern per far rientro la notte in cercere. Dopo il rilascio sarà comunque sottoposto a libertà vigilata per tre anni. Dimessosi in seguito alla condanna da presidente del club, i dirigenti del Bayern hanno sempre ripetuto che le porte saranno sempre aperte per lui, non escludendo il suo ritorno non appena scontata la pena.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA