Seria A, Genoa-Palermo 4-0

Altre 2 prodezze del centravanti, a segno anche Suso e Rincon

Grazie a due reti di un super Pavoletti, alle solite magie di Perotti e al gol d'esordio di Suso il Genoa schianta 4-0 il Palermo (l'altro gol è di Rincon), lo supera in classifica e prova a lasciarsi alle spalle definitivamente il periodo nero che lo aveva portato sulle soglie della zona retrocessione. La seconda vittoria consecutiva dopo la trasferta vittoriosa di Bergamo, porta infatti i rossoblù a quota 22, sette lunghezze sul Frosinone ieri sconfitto. Male il Palermo che in attesa del nuovo allenatore Schelotto, oggi in tribuna e spesso in piedi per seguire meglio i suoi futuri giocatori, è rimasto in gara nel primo tempo con una buona reazione dopo la rete al 4' di Suso, dopo assist di Perotti, ma poi, sopraffatto dai cartellini gialli fioccati per fermare gli avversari, è rimasto in dieci (doppio cartellino per Andelkolvic) ed è crollato.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA